Vai al contenuto

Cerca nel Forum

Showing results for tags 'ip.board'.



More search options

  • Search By Tags

    Tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forums

  • Generale
    • Supporto
    • Guide
    • Club

Categorie

  • IPS Community Suite 4
  • IP.Suite 3.4
    • Traduzioni
    • Applicazioni & Hook in Italiano (Download Diretto)
    • Temi (Skin)
    • Applicazioni & Hook (Link Esterni)
  • IP.Board 3.3
    • Traduzioni
    • Skin
    • Hooks e Applicazioni
  • IP.Board 3.2
    • Traduzioni board
    • Traduzione terze parti
    • Skin
    • Hooks e Applicazioni
  • IP.Board 3.0/3.1
    • Traduzioni board
    • Traduzione terze parti
    • Skin
    • Hooks e Applicazioni
  • Guide, BBCode
  • Traduzione Gallery/Blog/Content/Nexus
  • IP.Board 3.3 Applicazioni, Hook, Skin e altri prodotti
  • Traduzioni italiano IP.Board 3.3
    • Traduzione italiano IP.Board 3.2
    • Traduzioni IP.Board 3.0 e 3.1
    • Traduzioni Prodotti aggiuntivi non ufficiali
  • IP.Board 3.2 Applicazioni, Hook, Skin e altri prodotti
  • IP.Board 3.1 e 3.0 Applicazioni, Hook, Skin e altri prodotti

Trovato 20 risultati

  1. Ciao ragazzi, Ogni riferimento è puramente casuale. Se, dico, se volessi cambiare servizio di hosting, quali operazioni vanno fatte? Per cominciare: Ho: ip.contentip.boardLa cosa più difficile dell'installazione fu avere il content come root e far funzionare un minimo ma veramente un minimo le breadcrumbs e gli indirizzi delle pagine. Alla fine è venuto un mezzo accrocco. Ho i backup del database e della installazione sul server. Cosa si deve prevedere e quali sono i passaggi chiave? Se chiedo di spostare il dominio e compro un piano di hosting da un nuovo provider, dovrò aspettare che il dominio sia spostato e i dns aggiornati per poter lavorare alla migrazione? O posso copiare tutto solo avendo il nuovo indirizzo IP temporaneo? Se migro avendo solo l'IP temporaneo come posso provare se tutto è ok? Riuscite a chiarirmi le idee e nel contempo creiamo un tutorial o miniguida per passare la nostra installazione viva dall'hosting X all'hosting Y?
  2. 3.4 Integrazione con sito personale

    Salve Come da titolo volevo sapere se era possibile integrare ip.board nel mio sito personale,cioè mi spiego meglio ho un sito con un modulo di registrazione e login scritti in php , ora vorrei inserire un forum , ho pensato a ip.board perché è fatto bene , ora c'è un modo che mi permette di trasportare gli utenti che ho sul forum ? e ogni volta che uso la mia registrazione automaticamente di farli iscrivere al forum ?
  3. 3.x Importare una skin

    Una traduzione di questo tutorial realizzato molto pazientemente da AndyF (tutte le immagini sono sempre realizzate da AndyF) 1. solitamente scaricate un file della skin che è compresso .zip o .rar. Scompattatelo nel vostro PC locale : 2. all'interno della cartella scompattata di solito ci sono almeno 2 file. -un file nomeskin.xml.gz che contiene i template e i dati della skin -un file images-nomeskin.xml.gz che contiene tutte le immagini della skin eventualmente potrebbe esserci: - remplacements-nomeskin.xml.gz - cartelle che contengono i file pds dei loghi icone ecc.... - file per istruzioni verie di installazione 4. Login nell' admin control panel. Look / Feel Cliccare Import New Skin Set nella colonna sinistra: 5. Ci sono 3 sezioni nella pagina che compare. Iniziare sempre dall'alto in 'Import Skin Set'. cliccare su browse e selezionare dal proprio PC locale il pacchetto della skin nomeskin.xml.gz Il resto dei parametri deve essere vuoto , cliccare poi su 'Import Skin Set' 6. Dovreste vedere qualcosa del genere: 7. Stesso percorso del punto 4, ma scendere a metà pagina nella zona 'Import Image Set'. Browse e scegliere dal proprio PC locale images-nomeskin.xml.gz. selezionando anche nel campo 'Apply To Skin Set' la skin che è stata importata nei punti precedenti. In questo modo si importeranno le immagini e verranno assegnati a quella skin. Cliccare su 'Import Image Set' 8. Dovreste avere: 9. Ora cliccare su Look / Feel, poi 'Manage Skin Sets & Template'e avrete la lista di tutte le skin installate, tra cui quella appena importata, sulla destra della stessa riga si trova una piccola freccia che se cliccata fa comparire un menu, cliccare su 'Edit Settings': 10. Tra i vari parametri della skin troverete i gruppi che possono visualizzarla 'Set Permissions'. Dovete assicurarvi che tutti i gruppi possano vedere la vostra skin ufficiale di base. 11. Per renderla attiva come skin di base attivare 'Select All current and future groups' e 'Make this the default skin' ed impostare in 'Hide this skin from the dropdown list?' come NO. 12. In fondo cliccate su salva: 13. Potrete quindi vedere la vostra skin installata :
  4. Per inserire un nuovo Tab nel menù principale esistono sostanzialmente 3 metodi (nessuno dei 3 è veramente comodo o conveniente) METODO 1: Per chi ha IP.Content, esiste un settaggio specifico che permette di aggiungere tutti i tab personalizzati che si vogliono (a pagamento) METODO 2: utilizzare prodotti tipo PROMENU PLUS (a pagamento) METODO 3: si può fare gratuitamente tramite modifica manuale del template è sufficiente connettersi a: ACP > Look & Feel > Manage Skin Sets & Templates > Scegli la tua skin > Global Templates > globalTemplate trovare: </ul></div><script type='text/javascript'> if( $('primary_nav') ){ ipb.global.activateMainMenu(); }</script></div><!-- ::: MAIN CONTENT AREA ::: --><div id='content' class='clearfix'><!-- ::: NAVIGATION BREADCRUMBS ::: --><if test="count( $items['navigation'] )">e aggiungere PRIMA: <li id='nav_home' class='left'><a href='METTI QUI IL TUO LINK COMPLETO' title='METTI QUI IL NOME DEL LINK COMPLETO' rel="home">NOME LINK</a></li>
  5. (NAJ34) Goo Skin

    Version 1.0.0

    5 downloads

    Skin gratuita, semplice e compatta sviluppata sulla base della grafica usata da gmail. Per eventuali personalizzazioni colore contattare privatamente l'autore. (me stesso in sostanza)
  6. [Download](NAJ34) Goo Skin

    Nome file: (NAJ34) Goo Skin Autore del file: najaru File inserito: 12 apr 2013 Categoria del file: Temi (Skin) Compatibilità: 3.4 Skin gratuita, semplice e compatta sviluppata sulla base della grafica usata da gmail. Per eventuali personalizzazioni colore contattare privatamente l'autore. (me stesso in sostanza) Clicca qui per scaricare il file
  7. Come tutti sapete sono contrario all'utilizzo della traduzione in italiano nel lato admin, ma molti utenti potrebbero volerla assolutamente. Allora visto che Skillman92 ha fatto una grossa parte di lavoro, e che in questo periodo ho qualche minuto libero, cercherò di completarla e se posso di migliorarla. In ogni caso verrà rilasciata come pacchetto separato dalla traduzione italiana del lato pubblico ---------------------------------------- Intanto vorrei segnalare che alcuni termini devono cambiare, e cercare di usare una traduzione non prettamente letteraria. Ad membri non mi piace (sembra di parlare di organi sessuali maschili) anche Registri non mi piace, meglio lasciare i Log. Alcune parole secondo me è proprio meglio non tradurle....
  8. 3.4 Problema ip.download e ip.nexus

    Ciao a tutti, sono nuovo del forum quindi oltre ad aprire il mio primo topic ne approfitto per presentarmi! Mi chiamo Matteo, ho 18 anni e faccio il programmatore/webmaster e sono felice di essere entrato a far parte di questa bellissima community, comunque, sul mio sito ho un problema, vorrei riuscire a mettere dei download a pagamento, solo che non riesco ad impostare il prezzo dei file e vorrei che solo alcuni fossero a pagamento, potete spiegarmi come fare per impostare il pagamento dei downloaf? Grazie in anticipo! Matteo!
  9. Aumentare la sicurezza della board

    Molti utenti non conoscono alcune possibilità che si hanno con IP.Board di aumentare la sicurezza e la protezione dei propri dati. Ecco alcune funzioni o regole che vale la pena segnalarvi o ricordare: 1) ACCOUNT ADMIN: per ciascun elemento dello staff che deve accedere al pannello amministratore, fate utilizzare un account different e non fornite a tutti un unico utente per l'accesso. In questo modo potrete monitorare sempre chi-fa-cosa. Sempre in questo contesto è fondamentale usare password lunghe e complesse, potete inventarle o eventualmente crearle su questo sito http://www.generate-...om/?language=it (ma ce ne sono molti altri) Ricordatevi di creare un account admin per li staff IPS se deve intervenire con l'assistenza. Date accesso all'admin al minor numero di persone, e se non serve che accedano a tutte le aree disponibili allora settate dei vincoli di accesso in modo da consentire l'accesso solo a determinate aree. 2) RINOMINARE LA CARTELLA ADMIN: rinominare la cartella admin può essere utile, anche se complica un po le cose poi nella gestione delle applicazioni. Pottrete ad esempio chiamare la cartella admin=topolino, quindi l'accesso all'ACO diventerebbe www.tuosito.it/forum/topolino In questo caso vi dovete ricordare di modificare il file che si trova in root initdata.php trovare define( 'CP_DIRECTORY', 'admin' ); e cambiarlo in define( 'CP_DIRECTORY', 'topolino' ); Dovrete sempre ricordarvi poi, prima di caricare i file di qualsiasi hook o applicazione, di rinominare la cartella admin del pacchetto PRIMA di fare l'upload FTP Anche in caso di upgrade della board dovrete sempre ricordarvi di rinominare la cartella admin del pacchetto e rimodificare il file initdata.php PRIMA di fare l'upload FTP 3) HTPASSWD: creare una protezione .htpasswd andando in: System > Security Center IP.Board ACP .htaccess Protection in questo modo prima di presentarvi il form di login del pannello ACP vi verrà chiesto di inserire ulteriori numi utenti e password Se volete avere differenti accessi dovete settare il file manualmente, aiutandovi con questo sito: http://www.htaccesst...sswd-generator/ 4) NON FATE SVARIONATE: non installate script strani o sconosciuti all'interno delle cartelle del forum, in questo modo potrete evitare attacchi indesiderati. 5) CONF_GLOBAL NON SCRIVIBILE: Lanciare lo script di protezione System > Security Center Make "conf_global.php" Un-writable Run Tool Now 6) IP.Board PHP/CGI .htaccess Protection: Lanciare lo script di protezione System > Security Center IP.Board PHP/CGI .htaccess Protection Run Tool Now Con queste misure e con il vostro hosting potrete rendere più sicuro il vostro sito web
  10. Questa non è proprio una guida ma dovrebbe aiutare gli utenti a compiere una serie di operazioni prima di aprire un topic di supporto. Da alcuni mesi per IP.Board non vengono più rilasciati prodotti che richiedono template o file edit, tutto questo grazie all'uso delle hooks, che si vanno ad agganciare a porzioni di codice presente nei file o nei template aggiungendo determinate funzioni. Questo significa che, in teoria, senza hook abilitare e senza modifiche apportate alla skin tutto dovrebbe funzionare normalmente. Le prime operazioni che consigliamo quindi di fare in caso di errore sono: - disattivare tutte le hooks - impostare la skin di default originale, se l'hai modificata installane una nuova di base e sicuramente compatibile con la tua versione attuale di IP.Board - impostare la lingua inglese originale - provare con più browser differenti, e soprattutto verificare che siano aggiornati. Se vedete che dopo aver effettuato queste azioni il problema si è risolto, provate a rifare i passi indietro ad uno ad uno, partendo dalla lingua, poi la skin, ed infine le hook ad una ad una, e verificando ad ogni passo se il problema si ripresenta. Se non risolvi apri un topic
  11. Da 2-3 giorni è possibile trovare una nuova applicazione sul sito InvisionPower il cui obiettivo è quello di arrivare ad avere una traduzione italiana di tutti i suoi prodotti. Ricordiamo che alcuni mesi fa IPS aveva annunciato la volontà di affidare la traduzione per le varie lingue a personale specifico dedicato che sarebbe anche stato retribuito. Il progetto (a quanto pare ma non abbiamo informazioni ufficiali in merito) non è andato a buon fine. Hanno quindi cercato una soluzione con questa applicazione, che praticamente consente a tutti gli utenti del sito IPS di contribuire direttamente dal front-end alle traduzioni delle varie lingue. E' sufficiente connettersi alla pagina in questione, lingua italiano, e troverete le varie applicazioni con i vari campi, a sinistra l'originale inglese, a destra l'italiano. Nella barra superiore troverete anche la possibilità di filtrare i campi per vedere solo le frasi ancora da tradurre. --------------------------- Non facciamo commenti specifici su questa iniziativa (a parte il fatto che l'applicazione è fatta molto bene),b visto che questo sito distribuisce già una traduzione gratuita e completa, e quindi le eventuali critiche verrebbero viste come di parte. Questo messaggio è stato promosso ad articolo
  12. Ciao a tutti. I file aiuto delle nostre ip.board continuano a non essere completamente tradotti, anche perchè non utilizzano i campi della localizzazione classica, ma sono memorizzati in record del database. Vorrei proporre a chi li ha già tradotti di condividerli, e chi è disposto a dare il contributo di farlo, direi in questo topic. Poi io cercherò di preparare una query sql in modo che siano inseribili automaticamente nel database. Attendo vostri feedback
  13. Rilasciato IP.Board 3.3.0

    Da alcuni giorni è stata rilasciata la nuova versione 3.3.0 di IP.Board Tra le nuove funzioni troviamo la funzione di archiviazione dei vecchi contenuti: questa opzione è molto interessante, perchè permette di spostare i vecchi topic archiviati su una tabella del database differente, e quindi alleggerire di molto le risorse consumate sul server. Nonostante l'archiviazione le discussioni continueranno a risultare visibili, gli url rimarranno immodificati e dal punto di vista SEO non vi saranno perdite. Il sistema degli avvertimenti è stato migliorato, permettendo maggiori opzioni ma anche con più controllo e chiarezza soprattutto per l'utente. Per fare questo la novità è un sistema di avvertimenti predefiniti (impostabili nell'acp) che corrispondono a punti di avvertimento specifici. Ovviamente è possibile definire delle motivazioni aspecifiche. Le motivazioni predefinite possono essere a tempo indeterminato, oppure avere una scadenza, quindi i punti essere rimossi. Gli avvertimenti predefiniti possono avere anche delle azioni automatiche sull'utente, come la moderazione dei messaggi, l'impedimento totale ad inviare messaggi oppure il ban temporaneo da tutto il sito. Per gli avvertimenti senza azioni punitive predefinite, è possibile decidere se i Moderatori possono assegnoare o meno delle restrizioni all'utente. E' quindi un sistema molto completo ma flessibile. Insieme all'avvertimento è ovviamente possibile inserire una nota all'utente in questione, ma è anche possibile inserire una nota visibile solo allo staff. E' possibile anche visualizzare il messaggio per il quale è stato dato un avvertimento, comparirà infatti un icona, e cliccando sopra comparirà una finestra con i dettagli dell'azione effettuata. Cliccando sul profilo dell'utente lo Staff potrà anche visualizzare le punizioni e avvertimenti attivi sull'utente. Un altra interessante implementazione del sistema di avvertimenti è la schermata che appare all'utente dopo essere stato avvertito da un membro dello Staff, schermata nella quale l'utente visualizzerà un messaggio e dovrà riconoscere l'avvertimento quindi confermando di aver capito l'errore commesso. Il sistema di avvertimenti è stato anche adattato in modo da poter essere integrato facilmente nelle varie applicazioni ufficiali e non, quindi si potrà fare un maggior uso di questa importante funzione. Miglioramenti seo: apriremo una discussione apposita. Miglioramenti nelle performance del software: sono stati cambiati alcuni file per migliorare la gestione dei forum seguiti dagli utenti, e sono stati apportate altre piccole modifiche: la board risulterà più veloce. Auto-condivisione dei contenuti: sono finalmente presenti due campi in fondo al form dell'invio di una nuova discussione, che permettono all'utente di condividere automaticamente il topic sul proprio profilo di facebook o twitter. In questo modo, se l'utente è connesso a questi social network, sarà più probabile che l'utente esegua l'operazione. Tale funzione è attiva sia che l'utente abbia eseguito l'accesso alla board collegando il profilo di facebook, sia che abbia deciso di non farlo. Le informazioni condivise oltretutto avranno anche un miglior aspetto, con l'eventuale immagine allegata al messaggio che compare come anteprima. Miglioramenti sul sitema reputazioni: è stato aggiunto un nuovo Tab nel profilo utente, che permette di visualizzare (filtrando per applicazioni) i contenuti a cui l'utente ha dato reputazione (o Mi Piace), e dei contenuti che ha scritto e che hanno ricevuto delle reputazioni dagli altri utenti. Allo stesso tempo è stata anche aggiunta una piccola schermata in cui compaiono i contenuti che hanno ricevuto maggiori voti di reputazione. Autosalvataggio dei dati di connessione nella finestrella popup Abilitate le Emoticon nella firma Gli amministratori possono finalmente loggarsi alla board come utenti specifici, per verificare eventuali problemi, senza necessità di conoscere o modificare la password. E' possibile duplicare i forum, per non dover ripetere continuamente gli stessi settaggi E' possibile impedire l'invio di aggiornamento di stato direttamente dal front end e profilo dell'utente. E' possibile cancellare tutti i messaggi di un determinato guest (prima non era possibile). Aggiunta la funzionalità per aggiornare le reputazioni, visto che prima se un messaggio veniva cancellato la reputazione rimaneva registrata. Aggiunta la possibilità di inviare delle email test prima di lanciare una bulk mail. Le varie applicazioni potranno ora essere messe nell'ordine voluto, comprese Forum e Members, in modo che appaiano nel modo corretto nel menu principale. E' stato migliorato il sistema di gestione dei contenuti indesiderati per i moderatori. Prima il tasto Cancella, potevatrarre in inganno lo Staff, perchè all'interno conteneva sia il Soft delete che l'Hard delete. Ora il soft delete è stato unito alla funzione Disapprova, in modo da semplificare. Il tutto per le varie applicazioni. Migliorata anche l'accessibilità delle funzioni di moderazione, con un nuovo pulsante in alto e menù migliorati. -------------------------------------------- Come si può capire dalla lista qui sopra i miglioramenti apportati non hanno sconvolto il core del software, ma sono comunque delle funzionalità importanti che ci aiuteranno a svolgere meglio il ruolo di amministratori, Invisionita a breve modificherà la struttura dei propri forum per dare lo spazio dovuto alla nuova IP.Board, ovviamente eseguiremo l'aggiornamento. Di queste modifiche parleremo comunque in un annuncio specifico. Ricordiamo che è già disponibile la nuova traduzione aggiornata scaricabile qui: http://www.invisioni...ano-ipboard-33/ A voi commenti se volete.
  14. rieccomi qui, sperando che come al solito mi possiate dare una mano. ho alcune domande che mi balenano in testa e ve le sottopongo: 1) in seguito all'aggiornamento alla 3.2.2 gli utenti del forum non riescono più a cancellare il proprio post, nonostante nell'acp mi risulti attivato il permesso, ma possono solo fare il soft-delete riempiendomi, così, i thread di messaggi invisibili. come posso fare per riattivare correttamente questa funzione? se avete la possibilità di chiarirmi qualcuno di questi dubbi ve ne sarei grato. in ogni caso grazie anticipatamente per l'attenzione
  15. IP.Board Mobile Version

    Ho notato che nella versione di ipb 3.x.x c'è la versione mobile ma come faccio ad attivarla da sola quando qualcuno naviga con lo smartphone sul mio forum?
  16. Segnaliamo è stata inserita una nuova versione della traduzione italiana di IP.Board 3.2 nella nostra sezione download. Sono stati corretti alcuni errori ed è stata rimossa la scritta dei credits che era presente nel footer, lasciando solo una piccola icona. Traduzione italiana IP.Board 3.2.3 versione b
  17. Redirect 301

    Apro un topic perchè a giorni dovrei trasferire molte pagine dal sito fatto in joomla ad articoli con IP.Content. Qual'è la struttura base di un redirect 301 semplice, link per link manuale?
  18. Installare una Hook

    - dopo aver scaricato e scompattato il file zip della hook interno troverete (solitamente) un file chiamato hook.xml ed eventualmente una cartella chiamata "upload" se è presente la cartella upload fare la seguente procedura: - collegari via ftp, alla ROOT DEL PROPRIO IPB (che non corrisponde sempre alla root del dominio o del sito): ad esempio se il forum si trova nella cartella forum, la root del vostro IPB sarà la cartella forum. - caricare all'interno di questa cartella tutto il contenuto della cartella upload. Il contenuto della cartella, NON la cartella stessa. - se non usate la skin di base, ma usate una skin che ha la cartella immagini diversa dalla master, dovrete caricare il contenuto della cartella upload/public/style_images/master all'interno della castella della vostra skin che si trova in indirizzoforum/public/style_images/nomedellaskin Poi dovrete caricare il file xml: ACP > Tab System > Manage hook > Install a new hook > Select a hook XML file > scegliere il file xml > Install In ACP > Tab System > Manage hook controllare che la hook sia tra le hook attive. Alcune hook potrebbero avere delle impostazioni visualizzabili in: ACP > Tab System > System Settings (colonna sinistra) > TAB hook o simile
  19. 3.x Cambiare nome ad un tab del menu principale

    Per modificare il nome di una applicazione nel menu principale, è sufficiente collegarsi a: ACP > Tab System > Manage application & Modules (colonna sinistra) nella lista delle applicazioni, cliccare la penna a destra (Edit Application), e cambiare il Public Title
  20. Rilasciato IP.Downloads 2.5.0

    E' stato Rilasciato IP.Downloads 2.5.0 Tra le novità: - possibilità per chi ha i permessi di ridare una valutazione ad un file - possibilità di moderare i commenti nel ModCP - possibilità di ricercare per custom field - integrazione dei Tags - immagini di anteprima gestibili nell'admin - possibilità di impostare differenti velogità di download per gruppi - conto alla rovescia prima di iniziare il download per determinati gruppi. Da ricordare che funziona escusivamente con IP.Board 3.2.3 Questo messaggio è stato promosso ad articolo
×