Vai al contenuto
Matteo

Lasciato, massacra una passante

Recommended Posts

Matteo
Milano: pugile uccide una filippina

Lasciato dalla fidanzata, un 25enne ucraino, Oleg Fedchenko, pugile per hobby, è sceso in strada a Milano e ha massacrato di botte la prima donna che ha trovato, una filippina di 41 anni. La donna, Emlou A., è morta dopo essere stata ricoverata in condizioni disperate all'ospedale Fatebenefratelli. L'uomo, che a quanto pare nel pestaggio si è fratturato una mano, è piantonato dalla polizia in ospedale di Niguarda.

Lasciato, massacra una passante

La filippina, sposata e in regola con il permesso di soggiorno, camminava lungo viale Gran Sasso dopo aver portato il figlio in piscina, quando il brutale aggressore, con un piccolo precedente per furto, ha prima cercato di rubarle la borsa e poi l'ha picchiata ferocemente.

Per la furia dei pugni dell'uomo, la donna ha riportato lo sfondamento delle ossa del viso ed è andata in arresto cardiaco subito dopo l'aggressione. Sul posto sono subito intervenuti i soccorritori di un'ambulanza che passava proprio mentre l'uomo infieriva su di lei, ma per la vittima non c'è stato nulla da fare.

Solo l'intervento di un passante che ha bloccato una volante ha permesso agli agenti di fermare il 25enne. Ci sono voluti quattro poliziotti per immobilizzare il giovane, alto 1,80 metri, fisico palestrato e con la passione per il pugilato. La polizia era stata avvertita anche dalla madre del giovane: "Mio figlio è stato lasciato dalla sua ragazza - ha detto la donna - e sono due giorni che è senza controllo. Adesso è uscito di casa e ho paura che voglia uccidere qualcuno".

Nell'abitazione di Fedkhenko gli agenti hanno sequestrato uno storditore elettrico, un coltello da caccia e un bilancino di precisione. Il ragazzo con un certificato di attivita' da pugile agonista e un precedente per furto in passato ha accusato problemi di depressione.

fonte: tgcom

Modificato da Matteo92

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
najaru

Pochi commenti da fare, a parte che era meglio se si fosse sfogato su quella che lo ha lasciato

Matteo ricordati sempre che contenuti come questi , essendo contenuti duplicati, devi sempre metterli quotati in modo che non il tuo sito non venga penalizzato :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

×