Vai al contenuto
najaru

come strutturare un sito web, con o senza ip.board

Recommended Posts

najaru

Sarei curioso di conoscere quali sono i vari accorgimenti a cui fate attenzione durante la costruzione, l'aggiornamento o il rinnovo di un sito web. Sia che questo sia fatto con ip.board che non.

Quali sono gli elementi che non devono mancare?

Come deve essere la navigabilita?

La grafica?

In particolare per ip.board, quali gli add on per voi indispensabili?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Amy Pond

Dunque. Ho creato siti con praticamente qualsiasi cosa: il classico html statico, Joomla, Wordpress, Drupal, per non parlare poi di phpBB (ma su questo stendiamo un velo pietoso...)

Alla fine ho decretato vincitore Wordpress: per creare un sito, con qualsiasi cosa, è perfetto. Va bene sia per un semplicissimo blog personale che per cose come un ecommerce - e infatti io ho entrambe le tipologie :D Con la grafica adatta - e io per WP consiglio Elegant Themes, con 39$ si ha l'accesso a tutti i temi e sono veramente fatti benissimo, per tutte le esigenze - si può realizzare qualsiasi cosa.

Io a livello grafico sono molto esigente: l'aspetto estetico del mio sito deve essere curato, elegante, raffinato e molto ordinato. Ho avuto in passato template disordinatissimi, quando stavo su Wordpress.com e ai primissimi tempi quando stavo su Forumfree (ma ero anche giovanissima, e con pessimi gusti :D ), dunque ora pretendo la precisione totale. Mi piacciono le cose sofisticate ma allo stesso tempo semplici, di grande impatto per il visitatore. Logicamente, una soluzione che piaccia universalmente è impossibile trovarla, ma cerco di ottenere comunque il massimo.

Prediligo le grafiche chiare e con colori riposanti, senza contrasti. Trovare una skin per phpBB è stata una follia, infatti ho dovuto far riadattare da una mia collaboratrice la splendida skin che una skinner bravissima aveva realizzato appositamente per noi su Forumfree. Con Invision sono stata più fortunata, ma la cosa che invidio veramente tanto al circuito che ho lasciato anni fa è proprio la vasta gamma di skin a disposizione, sono migliaia e ce ne sono di stupende.

La skin che ho scelto ora è la Soc che c'è sul Marketplace di Invision.

Riguardo alla navigabilità: sono cresciuta con i forum, è da quando ho 13 anni che ne creo. Ho sperimentato di tutto: dal forum base che parla di tutto ai GdR, fino ad arrivare a Writer's Dream, che ormai mi occupa tutto il tempo. Essendo cresciuta in Forumfree ho visto di tutto, e con il tempo ho imparato a ridurre all'osso la struttura: solo il minimo indispensabile, evitando a ogni costo la dispersività. Tutto dev'essere organizzato e funzionale. Applico questa regola a tutto (tranne che agli spazi in cui vivo, che sono il disordine puro XD), sia un forum o un sito web. Il mio attuale sito madre è molto ordinato e compatto, è tutto rintracciabile con un colpo d'occhio e ha uno stile discretamente minimal. Il mio ecommerce è più eclettico, sia nella struttura che nei colori, ma anche questo è ridotto all'osso e al minimo indispensabile, per rendere la navigazione il più semplice possibile: essendo frequentati molto anche da persone che con il pc hanno davvero poca familiarità, è fondamentale essere facilmente navigabili, per noi.

Per IPB ho scelto 38 mod, perché il mio forum ha esigenze particolari visto l'argomento e la strutturazione. Alcune mod indispensabili per me sono l'Automatic topic list di DawPi (grazie per avermela consigliata, piuttosto :) ), la Show forum moderators, la Terms of Service, la Mod Notifications, per notificare agli utenti quando uno staffer compie un'azione su lui o su un suo topic e assolutamente la ThreadsEntrance, per settare il numero minimo di messaggi per entrare e scrivere in determinate sezioni.

Mi sembra di aver detto tutto :)

Modificato da Ayame

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
najaru

Sostanzialmete sono del tuo stesso parere per quanto riguarda la struttura di un sito, anche se poi e' inevitabile che mettendoci le mani si rischia di pasticciare tutto.

Il problema prevalentemente e' il tempo, perche' ad ogni aggiornamento del software si rischia di dover passare ore a risistemare la grafica o aspettare che rilascino le mod compatibili,

Io da qualche mese ho deciso di usare solo recolor della skin standard, proprio per evitare di perdere le giornate o ritrovarmi inchiappettato perche' chi ha fatto la skin non l'ha aggiornata.

Qui su questo sito a volte metto a volte tolgo delle cose, me ne frego tanto gli utilizzatori sono tutti esperti.

Se vuoi vedere un mio sito vero e' rm-online.it/forum

Purtroppo avevo iniziato su joomla, e sono ritrovato a dover "integrare" graficamente i due ambienti, piano piano spostero' tutto su ipb.

Certo che wp e' più' semplice, ma a livello di template joomla e' molto più' personalizzabile. Tra l'altro proprio wp mi sta creando delle menate su un sito a causa del template.

Che e' questa mod notification? E' free?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Amy Pond

(SLD) Mod Notifications, è gratuita: http://community.invisionpower.com/files/file/3262-mod-notifications/

Ti sbagli per i template di Wordpress, sono i più personalizzabili in assoluto... Senza contare l'immensa quantità di plugin, che a momenti fanno pure il caffè :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
C.F.N.C.

(SLD) Mod Notifications, è gratuita: http://community.inv...-notifications/

Ti sbagli per i template di Wordpress, sono i più personalizzabili in assoluto... Senza contare l'immensa quantità di plugin, che a momenti fanno pure il caffè :D

Caffè dove?????? è già pronto? Ayame fai servizio di aiuto e creazione ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fil17

Ciao!

Io utilizzo per il mio sito web il CMS Joomla.. sono un moderatore del forum italiano da anni e ormai lo conosco molto bene in tutte le sue varianti :D

E' ideale per chi deve gestire un blog o comunque un sito più complesso rispetto a Wordpress. Ho utilizzato per diverso tempo come forum phpbb integrandolo in Joomla attraverso un componente a pagamento (p8pbb) in modo da avere la stessa grafica oltre che gli utenti sincronizzati tra forum e sito.

Adesso ho deciso di abbandonare phpbb perchè la community è sempre più grande e phpbb non riesce più a rispondere alle esigenze degli utenti e dei moderatori!

Ho quindi investito tutto su ipb.. ovviamente dovrò rinunciare all'integrazione completa del forum nel sito e alla condivisione degli utenti.. però almeno il forum diventerà più completo e ricco di funzioni, oltre che permettere una migliore gestione dei messaggi e dei profili degli utenti!

Accorgimenti: la grafica deve essere perfetta e ultimata prima di mettere online il tutto.. l'utente deve essere in grado di utilizzare al meglio il sito e il forum.. le cose principali devono essere a portata di click senza molte operazioni o cercandole ovunque.. garantire un supporto in caso di problemi e tutto deve funzionare correttamente con tutti gli accorgimenti necessari per invogliare un utente a rimanere nel forum e ad inserire nuovi messaggi :D :D

Ciaoo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Amy Pond
E' ideale per chi deve gestire un blog o comunque un sito più complesso rispetto a Wordpress.

Oddio, devo ancora trovare una cosa che non si possa fare con Wordpress... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vespabbestia

OT:

Ciao fil, ciao ayame,

vi faccio una stupidissima domanda...

immagino trascorriate ore ed ore sul pc.

mi chiedo come fate a conciliare lavoro ed ore per la cura dei vostri siti (o dei siti dove siete moderatori)

oppure avete fatto di questa passione un lavoro vero e proprio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fil17

Ciao vespabbestia!

Io sono uno studente universitario di ingegneria.. purtroppo il tempo per gestire il proprio sito non è mai abbastanza e si è ridotto sempre di più.. poi se si vogliono seguire anche altri forum dove si è moderatori le scelte sono due: :D

1) non studi più :D

2) continui a studiare e cerchi di eliminare le attività in più!

Io gestisco il sito nei ritagli di tempo della giornata.. specialmente la sera dopo mangiato.. poi quando bisogna fare grandi lavori (come il passaggio ad ipb) si suddivide tutto in piccoli blocchi e ci si lavora anche per più settimane.

Poi un elemento fondamentale del sito è lo staff che hai dietro.. io per fortuna ho altre 4-5 persone che (sempre nei ritagli di tempo) mi aiutano nella gestione del sito, forum articoli ecc.

Senza questo "background" studiare e tenere attivo il sito sarebbe veramente dura! Poi grazie ai telefoni di ultima generazione :D posso rispondere alle mail durante la giornata ecc... così non devo per forza essere costretto ad avere un pc dietro oppure fare tutto la sera.. e questa è una grande cosa!

Ciaoo :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pingoso

Ahi ahi ahi, discorso molto interessante ma altrettanto complesso :)

Ho iniziato a realizzare i primi siti web (prima con Frontpage, in seguito con Dreamweaver ahhhh) già una decina di anni fa. Dopo poco ho iniziato, da autodidatta, ad apprendere le basi del PHP, approfondite successivamente nella scuola di informatico.O

Ora lavoro quotidianamente allo sviluppo di applicativi aziendali, mentre nel tempo libero ho cominciato un'attività insieme ad un amico di progettazione software e web, grafica e codice, insomma, una delle mille-mila web agency presenti al giorno d'oggi.

Fino ad'ora ho realizzato davvero di tutto, poche sono però le cose che ho mantenuto con il passare degli anni. Tre anni fa ho cominciato il primo progetto che supporto ancora oggi relativo ad un forum di supporters calcistici, mentre nelle ultime settimane ho cominciato con l'analisi e le prime righe di codice per un progetto molto più grande a livello regionale.

Di CMS ne ho usati un'infinità, dal vecchio e buggatissimo PHP Nuke, ai vari Xoops, Mambo, Joomla, WP, e via dicendo. PHPBB e SMF sono due esperienze, per niente negative, della mia carriera, ma é oramai un anno che mi sono deciso di comprare una licenza IP.Board.

Nonostante avessi cominciato a sviluppare la mia personalissima piattaforma di forum (nonostante tutto funzionante), mi sono arreso al momento di dover sviluppare il backend, optando come detto per una soluzione già pronta.

Oltre a ciò però detesto fortemente utilizzare CMS. Ho diversi clienti che per comodità mi chiedono soluzioni simili che soddisfo a malincuore. Difatti nei prossimi mesi spero di riuscire a rimuovere Joomla tra le mie offerte, rimpiazzandolo con un pacchetto home-made realizzato con l'aiuto dell'ottimo framework Yii. Ovviamente le caratteristiche sarebbero molto più basilari, ma indirizzate prevalentemente alle esigenze della mia clientela.

Penso di aver detto tutto :D greetings!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
najaru

Il problema è che ormai molti decidono di farsi un sito, magari per divertimento, e non possono pagare uno sviluppatore appositamente.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Reds
Il problema è che ormai molti decidono di farsi un sito, magari per divertimento, e non possono pagare uno sviluppatore appositamente.....
gia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
pingoso

Chiaro, c'è chi ruba legalmente e chi invece si limita di fare qualche soldo lavorando su ciò che gli piace fare :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Amy Pond

OT:

Ciao fil, ciao ayame,

vi faccio una stupidissima domanda...

immagino trascorriate ore ed ore sul pc.

mi chiedo come fate a conciliare lavoro ed ore per la cura dei vostri siti (o dei siti dove siete moderatori)

oppure avete fatto di questa passione un lavoro vero e proprio?

Lo sto trasformando in un lavoro :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vespabbestia

Comunque è durissima tenere a bada una community vasta ma non grandissima come la mia.

E le entrate dagli advertiser sono sempre bassissime, pur avendo circa un milione di impression al mese.

Ultimamente dopo averle provate quasi tutte sto rimettendo solo adsense di google.

Voi avete qualche trucco per ottimizzare i rendimenti degli annunci?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HostingPlaza

Mi associo anche io a questo discorso visto che oltre ad essere hoster sono anche webmaster. Io dire che la prima cosa, anzi la primissima cosa da fare per inziare la costruzione di un sito è l'indicizzazione iniziare sin da subito dalla pagina work in progress ad inserire le keyword di interesse e la descrizione del sito. Le keyword essenziali non devono essere più di 10 e le descrizione non deve essere più lunga di 2-3 righe.

Fatto ciò si passa alla realizzazione grafica(in cui non metto bocca perchè come grafico sono una frana -.-) magari curando maggiormente la struttura e soprattutto i menu più che le varie sfaccettature e abbellimenti, google premia il contenuto non la grafica purtroppo. Il sito deve essere a prova di bimbo deficiente, quindi magari se si ha un sito dove c'è bisogno di molti menu e sottomenu ripeterli più volte e cioè mettere il menu nell'header, ma anche in una delle posizioni laterali in modo che l'utente riesca sempre a trovare la retta via. Poi durante la realizzazione grafica si va a pensare anche al contenuto e cioè il sito di che parla in modo tutto sia in linea. Se dobbiamo vendere un prodotto inutile nasconderlo sotto mille finestre ma farlo apparire fin da subito sotto gli occhi dei clienti.

Evitare di utilizzare font astrusi o poco leggibili(ricordarsi sempre che i font che vengono letti dall'utente sono i font che ha installato sul pc a meno che non utilizziamo lo script cufon che ci da la possibilità di utilizzare font anche non standard).

EVITARE I SITI IN FLASH!!!!!!!!!!!!! Sono belli ma poco utili, non indicizzabili incasiniti costano troppo e rendono poco

Nella costruzione della nostra grafica dobbiamo ricordarci che oggi come oggi navighiamo con smartphone tablet e netbook e quindi i siti devono essere leggeri e per quanto si può ridimensionabili automaticamente in base alla larghezza dello schermo.

Spezzo una lancia a favore dei cms che io stesso uso. Oggi come oggi siccome anche l'utente che sa solo accendere e spegnere il computer è esigente e la moneta non gira, l'utilizzo dei cms ci viene incontro. Io personalmente ho sempre utilizzato joomla perchè lo trovo molto, ma molto flessibile e personalizzabile e adatto praticamente a qualsiasi tipo di sito ed esigenza del cliente. Però c'è anche da ricordarsi che utilizzare un cms non vuol dire costruire un sito intero perchè bisogna anche sapere dove andare a parare in caso di qualche errore. Gli elementi che non devono mancare mai in un sito sono i menu, come detto sopra cercare di inserire più di un menu oltre quello dell'header in modo che l'utente sappia sempre e comunque dove andare e cosa fare.

Vi lascio due strumenti che potrebbero aiutarvi

nella costruzione di un qualsiasi sito:

http://www.tuttowebmaster.eu/seo/

Servirà per capire a livello di seo come siamo messi e possiamo trovare qualche utile dritta per migliorare

http://testsize.com/

Per capire come si vede il nostro sito a varie risoluzioni

http://tools.pingdom.com/fpt/ - http://gtmetrix.com

Testate il tempo di caricamento del vostro sito

Naturalmente ogni dato compreso il pagespeed di google è sempre da prendere come dato indicativo e non assoluto, ma può darvi un grande aiuto.

Ultima cosa ma non meno importante controllate sempre il sito con 3-4 browser compreso Internet Explorer che a volte(quasi sempre) interpreta i codici a modo suo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Amy Pond
magari curando maggiormente la struttura e soprattutto i menu più che le varie sfaccettature e abbellimenti, google premia il contenuto non la grafica purtroppo.

Vero, ma l'utente sì, e se capita in un sito del genere www.edizionidiversasintonia.it/ 90/100 scappano a gambe levate :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HostingPlaza

Forse è la scelta dei colori sbagliata. Ma comunque se fosse stata più chiara hai i meni laterali che ti aiutano molto rispetto ai soli menu in alto, specialmente se hai pagine lunghe kilometri(altra cosa da evitare)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Amy Pond

È vero che la chiarezza È molto importante, ma la grafica lo È altrettanto; siamo quasi nel 2012, ci sono siti con grafiche strepitose - quella minimal di Google e dei suoi servizi, specie GDocs, personalmente mi fa impazzire - e pensare di avere successo in una nicchia qualsiasi con una grafica sciatta e brutta È da pazzi :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
HostingPlaza

No per l'amor del cielo non intendo quello, perchè come in tutto anche l'occhio vuole la sua parte ma a volte si cura talmente tanto la grafica ma talmente tanto che ci si dimentica poi di inserire o meglio di pensare ai criteri di accessibilità di un sito. Ci vuole un 50 e 50 mai gli estremi :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×