Vai al contenuto
najaru

I 10 comandamenti per il SEO

Recommended Posts

najaru

Facciamo un piccolo riassunto, schematizzato, su quali sono i 10 aspetti più importanti dell'ottimizzazione del sito web e del forum. Nei limiti del possibile cerchiamo di adattare le informazioni generali alla specifica board IPB

L'ordine in cui vengono presentate le regole vorrebbe essere dal più importante a quello meno fondamentali.

Bisogna comunque sempre ricordarsi che i motori di ricerca sono in continua evoluzione, quindi è necessario rimanere aggiornati (nei limiti del possibile cercheremo di farlo)

1- CONTENUTI: scrivere scrivere scrivere. I motori di ricerca vogliono vedere dei testi, lunghi.

2- CONTENUTI A TEMA , SPECIFICI E IN ITALIANO CORRETTO: è importante scrivere dei contenuti pertinenti all'argomento principale del tuo sito. E' anche importante che le parole più importanti siano contenute nella prima parte del testo, e al limite anche nell'ultima frase. Usare sms style non paga di certo, e commettere molti errori di grammatica può creare problemi.

3- FAI IN MODO CHE GLI SPIDER VEDANO TUTTI I TUOI CONTENUTI: spesso per diverse necessità alcuni amministratori decidono di rendere visibili i contenuti solo agli utenti registrati o ad alcuni gruppi. Attenzione che gli spider potrebbero essere bloccati, e quindi i contenuti non verrebbero indicizzati. Ricordati di settare gli spider come il gruppo con più permessi (ad esclusione dei gruppi amministrativi)

4- UTILIZZA UN NOME DI DOMINIO ADEGUATO: ricordati che sarà sempre più facile far indicizzare un sito di automobili chiamato automobili.it piuttosto che chiamato papaveri.it

5- UTILIZZA UN Hostinguser_popup.png SERIO E DEDICATO: l'utilizzo dei domini condivisi non è una controindicazione assoluta, ma può creare non pochi problemi di indicizzazione

6- META, TITLE, META KEYWORD: all'interno dei tag head ricordati di inserire i il Title (il più possibile descrittivo, ma non lungo, dei contenuti del sito) e le META KEYWORD (è consigliabile non usarne più di 5 o 6)

7- ATTENZIONE AI CONTENUTI DUPLICATI: cerca di non inserire contenuti duplicati, perch il tuo sito potrebbe essere penalizzato dai motori di ricerca. Nel caso tu voglia inserirli ad esempio in un topic è consigliabile rinchiuderli in un quote, in modo che vengano visti come contenuti dichiaratamente duplicati.

8- BACKLINK: è importante avere dei buoni backlink, siti esterni che linkano i vostri contenuti (che siano follow ovviamente), ma è importante che questi siti siano "a tema" con il vostro, e non siano siti considerati spam dai motori di ricerca (i siti che vendono numerosi banner spesso lo sono)

9- PREDSPONETE UNA SITEMAP

10- INDIRIZZARE I ROBOT: in un ambiente complesso come IPB è importante disabilitare tutti i contenuti inutili all'indicizzazione. Solitamente il file robot.txt che viene fornito nel pacchetto è già configurato al meglio

e i 10 comandamenti sono finiti....... ma no!!!! sono importanti anche altri accorgimenti

11- UTILIZZO DEI FURL: possibilmente con dei titoli non troppo lunghi e specifici per il contenuto (ad esempio nei topic cercate di evitare di far usare titoli tipo "aiuto" o "problema")

12- ALT SULLE IMMAGINI: ricordarsi di usare l'alt sulle immagini ma di utilizzarlo in modo equilibrato perchè vedere le stesse identiche keywords inserite in tutte le immagini potrebbe essere visto in modo negaivo dai motori di ricerca

13- INSERITE IL VOSTRO SITO NELLE WEBDIRECTORY PIU IMPORTANTI

14- SEGLIETE BENE DOVE INSERIRE IL CONTENUTO: in ipb potreste avere più possibilità di scelta per l'inserimento del contenuto (come articolo nel content, come topic, in un blog, come commento alle immagini, nel calendario), forse l'ordine in cui l'abbiamo scritto è quello che corrisponde alla maggior efficenza, quindi priorità agli articoli nel content e poi ai topic.

15- EVITATE DI CAMBIARE STRUTTURA AI VOSTRI URL: anche se con un redirect potrete recuperare è comunque consigliabile non fare troppi cambiamenti nel tempo

16- FATE ARTICLE MARKETING

17- INVOGLIATE I VOSTRI UTENTI A SCRIVERE (magari mettendo a disposizione un blog)

18- REGISTRATE IL SITO NEI MOTORI DI RICERCA INVIANDO LA SITEMAP

19- USATE IL NOFOLLOW PER I LINK IN USCITA, soprattutto se ne avete tanti, a meno che non vi sia un interesse di lasciare un FOLLOW

20- CONDIVIDETE I CONTENUTI SUI SOCIAL NETWORK avere molte visite è sicuramente importante

chiunque sia in grado di correggere o aggiungere qualcosa si faccia avanti senza problemi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
ZioRip

Comincio con la prima.... certo che avere un sito che parla di grafica il cui indirizzo è ziorip.com pare sia molto penalizzante.. ma io non ho paura.. prima o poi ziorip.com sarà la parola chiave della grafica (....il mondo è mio... :D)

Ho un dubbio in merito all'accesso degli spiders.

Io ho un'area clienti, ovvero una classe virtuale in cui gli studenti che seguono le lezioni possono interagire col docente (io) ponendogli domande, discutendo tra loro ecc ecc... come se fosse una scuola.

Quest'area l'ho tenuta nascosta agli spiders, faccio forse male?

P.S. immagino quanto sarai contento, najaru, di accendere il computer e trovare 400 mail di notifica del tuo sito tutte scritte da me :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
najaru

sono molto contento.

finalmente qualcuno che smuove un po i topic :D

qualche minuto che finisco la skin di halloween e ti rispondo a tutto :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
najaru

1) il nome del sito è importante ma non è l'unica cosa che conta. Ormai si chiama cosi e così te lo tieni :D

se la sezione di cui parli contiene informazioni riservate non puoi fare altro che tenerla nascosta agli spider. In caso contrario sarebbe meglio farli accedere.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
najaru

Si tratta di scrivere degli articoli da pubblicare su siti web, in modo da fare (direttamente o indirettamente) pubblicità al proprio sito. Diciamo almeno per avere un link attivo che vedano i motori di ricerca.

Ovviamente l'article marketing è più efficace se gli articoli vengono pubblicati su siti con PR alto, ma soprattutto la cosa determinante è se sono siti web che trattano argomenti simili al tuo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora


×